Attività didattica

 

Programmi d'esame ancora sostenibili

I programmi di Fil. Morale LM tenuti dal docente negli a.a. 2014-2015 (Leopardi); 2015-2016 (Rousseau); 2016-2017 (Montaigne) andranno sostenuti obbligatoriamente entro la data d'appello settembre 2017. A partire dall'a.a. 2017-2018 il prof. Vigorelli terrà il corso magistrale in Filosofia della storia.

I programmi di Fil. Morale LT tenuti dal docente negli a.a. 2014-2015 e 2015-2016 andranno sostenuti obbligatoriamente entro la data d'appello settembre 2017.

SI RAMMENTA AGLI STUDENTI IL RISPETTO RIGOROSO DELLA SUDDIVISIONE ALFABETICA: (2014-2015: M-Z; 2015-2016: A-L).

 

FILOSOFIA MORALE CORSO TRIENNALE

NORME GENERALI

 A partire dall’a.a. 2017-2018 il prof. Amedeo Vigorelli  tiene il corso di Filosofia morale per triennalisti, alternandosi con il prof. Andrea Zohk. Gli studenti non frequentanti devono accertarsi, di anno in anno, quale è il range alfabetico (A-L oppure M-Z) a loro riservato, che varia a seconda del programma d’esame. L’esame può essere sostenuto per tutto il periodo corrispondente alla durata legale del corso di studi (tre anni). Agli studenti che frequentano in modo continuativo il corso, è concesso di non tenere conto del range alfabetico, previa richiesta al docente e compilazione del modulo di deroga, entro le prime due settimane dall’inizio del corso. Gli studenti della laurea magistrale devono riferirsi ai corsi appositamente dedicati, tenuti dalla prof.ssa Laura Boella. E’ sempre possibile agli studenti magistrali seguire i corsi di morale per il triennio, esclusivamente come crediti liberi.

Per richiedere la tesi al docente, è necessario presentare, nelle ore di ricevimento, una breve scaletta di tre pagine, contenente l’argomento prescelto e la bibliografia essenziale individuata in rapporto al tema. L’elaborato finale dei triennalisti deve riferirsi a un testo o a un autore che si ritiene particolarmente adatto alla trattazione dell’argomento prescelto, sia di carattere teoretico che storico. L’elaborato finale va concluso e presentato al docente per l’approvazione, prima della iscrizione alla sessione d’esame, con congruo anticipo (almeno due settimane).

FILOSOFIA DELLA STORIA CORSO MAGISTRALE

NORME GENERALI 

A partire dall’a.a. 2017-2018 il prof. Amedeo Vigorelli tiene il corso di Filosofia della storia riservato agli studenti della laurea magistrale. Oltre alla frequenza, è richiesto agli studenti che intendono sostenere l’esame in questa disciplina specialistica, di concordare con il docente una esercitazione scritta di 10-15 cartelle a stampa. L’elaborato potrà essere presentato dallo studente in forma seminariale, durante il corso, oppure (per chi non ha modo di frequentare) sottoposto alla approvazione del docente almeno due settimane prima della data dell’appello in cui si intende sostenere l’esame. Il corso di Filosofia della storia è aperto a tutti gli studenti di Studi Umanistici, ed è particolarmente raccomandato (oltre che ai filosofi) agli storici.

 

 

Bibliografia corsiLink a Attività didattica su dipafilo.unimi.it

Bisogno e desiderio. Da Hegel a Marx, da Freud a Lacan
a.a 2013-2014
I Semestre

L'azione. Paradigmi a confronto
a.a 2012-2013
II Semestre

La lezione etica di Jan Patočka
a.a 2011-2012
II Semestre

Antonio Gramsci oltre l’ideologia
a.a 2010-2011 (M-Z)
II Semestre

Etica e “sentire” in Giacomo Leopardi
a.a. 2009-2010 (A-L)

Kant e l'etica moderna
a.a. 2008-2009 (M-Z)

La cura di sé
a.a. 2007-2008 (A-L)

Dalla bioetica alla biopolitca
a. a. 2006-2007 (M-Z)

La noia: fenomenologia e storia del concetto
a. a. 2005-2006

Il problema della libertà tra etica e politica

a.a. 2004-2005