Contenuto principale

Storia della filosofia medioevale

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO - FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA
A.A. 2009-2010

Corso di: Storia della filosofia medioevale
Docente: Prof.  Massimo Parodi
Titolo del corso:  Argomentare e dimostrare. Il Problema della conoscenza nel tardo Medioevo

(I Semestre)

Il corso è rivolto agli studenti dei corsi di laurea in filosofia, in lettere e in storia.

Modulo 1 (3 CFU, 20 ore): 
I contesti storici

 

Indicazioni storico-filosofiche per comprendere la complessità e l’articolazione del periodo medievale e approfondimento particolare dei riferimenti storici necessari per comprendere meglio i periodi e gli autori esaminati.

 

Lo studente dovrà portare all’esame

- Mt. Fumagalli e M. Parodi, Storia della filosofia medievale, Roma - Bari 1989 (ed ediz. successive); con particolare riferimento ai capitoli 1 (Boezio) e 2 (enciclopedie) della prima parte, ai capitoli 3 (Anselmo), 4 (Abelardo), 8 (Chartres) e 9 (pensiero monastico) della seconda parte, ai capitoli 3 (Bonaventura), 4 (Alberto e Tommaso), 7 (condanna 1277), 9 (Duns Scoto) e 10 (Ockham) della terza parte

- Laicità e Medioevo, “Doctor Virtualis” n. 9, Cuem, Milano 2009 (previsto per novembre 2009)

 

 

Modulo 2 (3 CFU, 20 ore): 
La tradizione retorica medievale

Alcuni dei momenti fondamentali della tradizione retorica medievale, con particolare riferimento alla organizzazioni delle arti liberali, alla cultura monastica e alle trasformazioni dovute al sorgere delle nuove scuole cittadine.

uno a scelta tra:

2.1. Porfirio, Isagoge, a cura di G. Girgenti, Bompiani, Milano 2004; unitamente a Cicerone, La retorica a Gaio Erennio, Mondadori, Milano 2007 (libri 1-3); unitamente a A. de Libera, Il problema degli universali: da Platone alla fine del Medioevo, trad. italiana di R. Chiaradonna, La nuova Italia, Firenze 1999 (parte I: Un problema saturo; fotocopie disponibili)

2.2. Agostino, De doctrina christiana, trad. italiana con testo latino a fronte: Sant'Agostino, L'istruzione cristiana, a cura di M. Simonetti, Mondadori, Milano 1994; unitamente a M. Bettetini, Introduzione a Agostino, Laterza, Bari-Roma 2008

Modulo 3 (3 CFU, 20 ore)

Il tardo medioevo e il problema della conoscenza

 

Alcune discussioni e teorie della conoscenza nel periodo delle università. La relazione tra logica e retorica come strumento di indagine di alcuni problemi particolarmente significativi.

uno a scelta tra:

3.1. Duns Scoto, De imagine, q. 1 (fotocopie della traduzione italiana); unitamente a O. Boulnois, Duns Scoto: il rigore della carità, Jaca Book, Milano 1999 e Nicola d'Autrecourt, Lettere a Bernardo, (fotocopie della traduzione italiana)

3.2. Duns Scoto e Guglielmo di Ockham, Testi sulla potenza assoluta di Dio (fotocopie della traduzione italiana); unitamente a A. Ghisalberti, Guglielmo di Ockham, Vita e pensiero, Milano 1980 e Nicola d'Autrecourt, Lettere a Bernardo, (fotocopie della traduzione italiana)

 

Non è prevista alcuna integrazione del programma per gli studenti non frequentanti.

I testi fotocopiati  saranno disponibili presso l'Ufficio fotocopie del Dipartimento di Filosofia e presso la libreria Cuem.

 

Orario delle lezioni:

lunedì 10.30–12.30 (aula 111), mercoledì 14.30–16.30 (aula 102), giovedì 14.30–16.30 (aula 111)

Orario di ricevimento:

mercoledì 9.30–12.30