Contenuto principale

Storia della scienza

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO - FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

A.A. 2011 -2012

Corso di:Storia della scienza
Docente: Prof. Elio Nenci

Titolo del corso: Il rapporto ambiente-malattia dall'Antichità alla prima età industriale

 

Presentazione del corso

Lo stato di salute/malattia dell’uomo e degli altri animali è strettamente connesso con l’ambiente che li circonda. L’importanza della conoscenza dei fattori ambientali per la diagnosi e cura delle malattie emerse quindi molto presto nel pensiero medico occidentale. Il corso vuole seguire lo sviluppo della riflessione relativa a questo tema dall’antichità alla prima età industriale, mettendo in evidenza come le trasformazioni intervenute nelle modalità di svolgimento delle attività umane abbiano fortemente ampliato e trasformato l’indagine sulle possibili cause delle malattie.

 

Prima unità didattica: I fattori ambientali come possibili cause di malattia. Prime riflessioni nel mondo antico: il testo ippocratico: Arie, acque e luoghi.

Seconda unità didattica: Alterazioni dell’aria: le malattie causate da esalazioni e putrefazioni.

Terza unità didattica: Lavoro, ambiente, malattia: da Bernardino Ramazzini ai primi trattati di igiene industriale.

Indicazioni bibliografiche

I testi di riferimento utilizzati per lo svolgimento della parte monografica (edizioni e pagine) saranno comunicati durante il corso al termine di ogni modulo. Il II modulo si baserà su diversi testi medici del XVII e XVIII secolo, che saranno raccolti e resi disponibili presso l’ufficio fotocopie del Dipartimento di Filosofia. Il III modulo farà riferimento all’opera di Bernardino Ramazzini Le Malattie Degli Artefici (De morbis artificum diatriba, 1700 Ied., 1713 IIed.), e ad alcuni passi tratti da più fonti (anche questi resi disponibili con le stesse modalità sopra descritte).  Si richiede inoltre una conoscenza di base della storia della Scienze naturali e mediche fino al XVIII secolo (parte istituzionale già valida per Storia della Medicina): i materiali relativi a questa parte sono disponibili presso l’ufficio fotocopie.

 

Studenti non frequentanti

Tramite colloquio con il docente saranno chiamati  ad approfondire con materiale integrativo alcuni dei temi sviluppati nel corso.