CV con riferimenti a tutte le pubblicazioni e alle conferenze svolte dal 2001

 

POSIZIONE ATTUALE, CARRIERA ACCADEMICA E FORMAZIONE

 

Ruolo attuale – Professore Ordinario nel settore M-Fil/01 con l’incarico dell’insegnamento di Ermeneutica Filosofica presso l’Università degli Studi di Milano. Abilitazione Scientifica per la Prima Fascia nel settore concorsuale 11/C1 (Filosofia Teoretica), ottenuta nel dicembre 2013 (tornata 2012).

 

2002-2018 -  Professore Associato (con conferma nel 2005), nel settore M-Fil/01 con l’incarico dell’insegnamento di Ermeneutica Filosofica presso l’Università degli Studi di Milano.

 

2002 - Chiamata come Professore Associato di Ermeneutica Filosofica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano.

 

2001- Idoneità al ruolo di Professore Associato, settore M/Fil 01. Affidamento del corso di Ermeneutica Filosofica all’Università degli Studi di Milano.

 

1997 – Presa di servizio come Ricercatore afferente al Dipartimento di Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano.

 

1991-93 - Borsa di studio post-dottorato (Università degli Studi di Milano).

 

1985-1997 - Insegnamento nelle scuole secondarie superiori come docente di ruolo di storia e filosofia, e di filosofia e scienze dell’educazione (con vari congedi per attività accademica).

 

1985 - 1986 - 1992 – Periodi di perfezionamento all’estero come Ph.D. Visiting Student presso la Indiana University-Purdue University at Indianapolis (IN), USA, nel centro del Peirce Edition Project.

 

1983-84 - Abilitazione all'insegnamento nei concorsi indetti con d.m. 4/9/1982 per le seguenti materie: Filosofia, scienza dell'educazione e storia; Filosofia e scienza dell'educazione; Materie letterarie negli istituti di secondo grado; Lettere nella scuola media inferiore.

 

1983-87 - Dottorato di ricerca (Ermeneutica filosofica, sedi consorziate di Milano, Venezia, Genova). Conseguimento del titolo nel 1989 con una tesi sul concetto di relazione in Peirce, poi pubblicata presso la Jaca Book di Milano.

 

1980 - Laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano (110 e lode, relatore Carlo Sini), con una tesi sul concetto di iconismo, poi pubblicata presso la ESI di Napoli.

 

1975 – Diploma al liceo classico Beccaria di Milano.

 

 

 

INCARICHI ACCADEMICI

 

 

2018 – Membro della Commissione per la valutazione delle domande relative ai bandi esterni dei laboratori;

Co-Responsabile della costituzione del Comitato d’Indirizzo per la consultazione con le parti sociali;

Membro per la valutazione delle domande come visiting fellows all’Università degli Studi di Miano;

Membro della commissione di ammissione al dottorato di “Filosofia e scienze umane”.

Membro della Commissione per l’aspetto archivistico-bibliotecario del Progetto di Eccellenza del Dipartimento.

 

Dal 2017 -  Vice-Presidente del Corso di Studi di Filosofia e Scienze Filosofiche dell’Università degli Studi di Milano.

 

2014-2017 - Presidente della Commissione Paritetica docenti-studenti dei Corsi di sudi di Filosofia e Scienze Filosofiche dell’Università degli Studi di Milano.

 

2017 - Membro della Commissione Didattica del Dipartimento, Università degli Studi di Milano.

 

2016 - Membro della Commissione per la selezione delle domande relative agli assegni di ricerca dipartimentali.

 

2016 - Membro della Commissione per la valutazione dell’attività svolta da un ricercatore RTD di tipo A, Università degli Studi di Milano.

 

Dal 2012 - Referente locale del "Centro di Ricerca Interuniversitario sul pragmatismo, la costruzione dei saperi e la formazione", con sede centrale a Roma Tre.

 

2011-2012 - Membro della Giunta di Dipartimento di Filosofia di Milano.

 

2008 - Membro del Promotion Committee for Full Professorship, Indiana University-Purdue University, Indianapolis (IN), USA.

 

2008-2009 - Membro della Commissione per il Progetto PARI di Ateneo, Università degli Studi di Milano.

 

2001-2003 - Membro della Commissione Piani di Studio del Corso di Laurea in Filosofia, Università degli Studi di Milano.

 

Dal 2000 - Membro del Collegio docenti del Dottorato in Filosofia, poi Dottorato in Filosofia e Scienze dell’Uomo (dall’a.a. 2013-14 al presente) dell’Università degli Studi di Milano.

 

In progress… Rappresentante del Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano in merito alla convenzione accademica internazionale con la Faculdade de Filosofia della Pontificia Universidade Catolica de São Paulo (Brasile)

 

 

 

DIREZIONE E PARTECIPAZIONE A PROGETTI FINANZIATI

 

 

2017 - Membro del Progetto pluridisciplinare finanziato per la linea 2 (azione B) di Ateneo, anno accademico 2017-2018: “La filosofia in dialogo con le scienze. Dai problemi del vivente al ripensamento del politico”.

 

2016 – Proponente del Progetto finanziato per la linea 2 (azione B) di Ateneo, anno accademico 2016-2017: “L’attualità del pragmatismo nel confronto con le scienze”.

 

2015 - Proponente del Progetto finanziato per la linea 2 (azione B) di Ateneo, anno accademico 2015-2016: “L’ipotesi evoluzionista e le sue implicazioni in ambito filosofico e politico”.

 

2008 - Responsabile locale dell’unità di Milano del Gruppo di ricerca co-finanziato dal MIUR (PRIN 2008): “Umano, postumano, disumano. Passato e futuro dell’humanitas”, progetto coordinato da U. Curi e successivamente da F. Grigenti dell’Università degli Studi di Padova. Titolo dell’unità: “Corpo, storia, linguaggio”.

 

2006 - Responsabile locale dell’unità di Milano del Gruppo di ricerca co-finanziato dal MIUR (PRIN 2006): “Razionalità, tecnica e conflitto”, progetto coordinato da U. Curi dell’Università degli Studi di Padova. Titolo dell’unità: “Tecniche costruttive e interpretative del significato”.

 

2001 - Membro dell’unità operativa locale milanese del gruppo di ricerca co-finanziato dal MIUR (PRIN 2001), sotto la direzione scientifica di C. Sini: “L’azione responsabile come pratica di riconfigurazione del rapporto tra uomo e natura”.

 

1999 - Membro dell’unità operativa locale milanese del gruppo di ricerca co-finanziato dal MIUR (PRIN 1999), sotto la direzione scientifica di C. Sini: “L’oggettività e la valutazione in riferimento al problema dei valori”.

 

1997 - Membro dell’unità operativa locale milanese del gruppo di ricerca co-finanziato dal MIUR (PRIN 1997), sotto la direzione scientifica di C. Sini: “Dialettica dell’espressione”.

 

 

 

PRESIDENZA DI SOCIETà SCIENTIFICHE e Comitati scientifici di appartenenza

 

 

Dal 2018 – Advisory Board, collana “Peirceana”, editore De Gruyter (Berlino).

 

2017 - Vice-Presidente (e, per statuto, Presidente nominato da gennaio 2018 per una annualità) della Charles S. Peirce Society (www.peircesociety.org).

 

2016 - Membro dell’Executive Committee per la nomina del Presidente della Peirce Society.

 

2009-2016 - Membro dell’International Advisory Committee of the Peirce Society and the "Transactions of the Peirce Society".

 

2015 - 2017  Presidente dell’Associazione Pragma (socio fondatore nel 2006), www.associazionepragma.com.

 

Dal 2015 – Membro del Comitato Scientifico dell’Associazione di Filosofia e cultura “Mechrì”, www.mechri.it.

 

Dal 2009 – Direttrice Scientifica del Centro Studi Peirce, www.filosofia.unimi.it/peirce/.

 

Dal 2009 - Membro del Comitato Scientifico della rivista on-line (Fascia A) “European Journal of Pragmatism and American Philosophy”, www.journalofpragmatism.eu.

 

Dal 2003 – Membro del Comitato Scientifico della rivista “Cognitio. Revista de filosofia” (São Paulo, Brasile).

 

Membro della Sifit (Società Italiana di Filosofia Teoretica).

 

Membro dell’European Pragmatism Association.

 

 

 

DIREZIONE DI RIVISTE E COLLANE EDITORIALI

 

 

Dal 2012 - Co-Direttrice (con Carlo Sini) della Collana “Transiti”, Mimesis Edizioni, Milano.

 

Dal 2010 - Co- Direttrice (con Carlo Sini) della Rivista di filosofia on-line “Nóema”

 (http://riviste.unimi.it/index.php/noema/).

 

Dal 2009 - Co-Direttrice (con Cristina Zaltieri) dellaCollana “Il corpo della filosofia”, Negretto editore, Mantova.

 

2005-2012 - Co-Direttrice (con Carlo Sini) della Collana “Segni del pensiero”, ETS editore, Pisa.

 

 


COMITATI SCIENTIFICI DI ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI E PRINCIPALI CONVEGNI ORGANIZZATI

_____________________________________________________________________

 

 

In ambito internazionale:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In ambito nazionale:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Relazioni e presidenze di sessione nell’ambito di convegni scientifici, seminari, incontri pubblici

(in ordine cronologico, a partire dall’immissione in ruolo come P.A.)

__________________________________________________________________________

 


PUBBLICAZIONI

 

 

Monografie

  1. La polemica sull'iconismo (1964-1975), Napoli, ESI, 1983.
  2. Sulle tracce del segno. Semiotica, faneroscopia e cosmologia nel pensiero di C.S.Peirce, Firenze, La Nuova Italia , 1986.
  3. Il concetto di relazione in Peirce, Milano, Jaca Book, 1992.
  4. Introduzione a Peirce, Roma-Bari, Laterza, Collana “I filosofi”, 1993.
  5. (con Carlo Sini), Variazioni sul foglio mondo. Peirce, Wittgenstein, la scrittura, Como, Hestia, 1993.
  6. I corpi del significato. Lingua, scrittura e conoscenza in Leibniz e Wittgenstein, Milano, Jaca Book, 2000.
  7. (con Federico Leoni), Continuità e variazione. Leibniz, Goethe, Peirce, Wittgenstein, con un'incursione kantiana, Milano, Mimesis, 2005.
  8. La freccia di Apollo. Semiotica e erotica nel pensiero antico, Pisa, ETS, 2006.
  9. In comune. Dal corpo proprio al corpo comunitario, Milano-Udine, Mimesis, 2012.
  10. Peirce e Wittgensteinun incontro. Immagine, prassi, credenza, Milano-Udine, Mimesis, 2014.
  11. Cosa si fa quando si fa filosofia?, Milano, Cortina Editore, Collana “Saggi”, 2017.

 

Monografie a carattere didattico (con e senza isbn)

 

  1. Leibniz: monade e armonia, Milano, CUEM, 1998 (senza ISBN)
  2. Caratteristica universale e calcolo combinatorio. La semiotica di Leibniz, Milano, CUEM, 1999 (senza ISBN).
  3. Continuità e vaghezza. Leibniz, Goethe, Peirce, Wittgenstein, Milano, CUEM, 2001 (ISBN 8860017076).
  4. Cosa significa dirsi pragmatisti: Peirce e Wittgenstein a confronto, Milano, CUEM, 2002 (ISBN 8860017491).
  5. Immaginazione e ipotesi. ‘La necessità è madre dell’invenzione’, Milano, CUEM, 2003 (ISBN 8860017857).
  6. Costruzione del significato e orbita delle passioni. Alle radici della semantica, Milano, CUEM, 2006 (ISBN 8860010853).
  7. Forza e verità: Nietzsche e i Greci, Milano, CUEM, 2007 (senza ISBN).
  8. Ermeneutica e pragmatismo. Peirce, Heidegger, James, Nietzsche, Milano, CUEM,  2009 (ISBN 88860012517).
  9. Corpo e comunità, CUEM, Milano, 2010 (ISBN 88860012753).

 

Curatele

 

  1. (with Susanna Marietti, eds.), Semiotics and Philosophy in Charles Sanders Peirce, Newcastle-upon-Tyne, Cambridge Scholars Press, 2006.
  2. (a cura di), Ermeneutica e Grecità, Pisa, ETS, 2009.
  3. (con M.A. Bonfantini, S. Zingale, a cura di), Su Peirce. Interpretazioni, ricerche, prospettive, Bompiani, collana “Il campo semiotico”, Milano, 2015.
  4. (Ed., in collaboration with M. R. Brioschi), Pragmatism. Some New Ways of Thinking for an Old Name, Monographic Issue, "Rivista di Storia della Filosofia, 3/2017.
  5. C.S.Peirce, La logica degli eventi, Milano, Spirali, 1989 (selezione, introduzione e traduzione dei brani scelti).
  6. C.S.Peirce, Categorie, Roma-Bari, Laterza, 1992 (selezione, introduzione e traduzione dei brani scelti).
  7. J.Sallis, Delimitazioni. Fenomenologia e fine della metafisica, Milano, Spirali, 1997 (traduzione a mia cura).

Articoli su rivista

 

 

1  L 'iconismo e l'interpretazione fenomenologica del concetto di somiglianza in C.S. Peirce, in "ACME. Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Milano", Vol. XXXIV, Fasc. III, sett.- dic. 1981, pp. 467-498.

  1. L 'immagine e lo sguardo: due modelli cosmologici, in "L'uomo, un segno", 2, 1982, pp.74-79.
  2. I Grafi Esistenziali di C.S.Peirce, in "ACME. Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Milano", Vol. XXXVI, Fasc. II-III, maggio-dicembre 1983, pp. 41-83.
  3. Logica segnica e pragmatica dell'esperienza nel pensiero di C.S.Peirce, in "Cultura e scuola", 95, luglio- settembre 1985, pp.135-148.
  4. I manoscritti di C.S.Peirce e il "Peirce Edition Project", in "Cultura e scuola", 102, aprile-giugno 1987, pp.142-153.
  5. Peirce and Wittgenstein on Common Sense, in “Cognitio. Revista de Filosofia”, Sȃo Paulo (Brazil), vol. 5, n. 2, Julho- Dezembro 2004, pp.180-193.
  6. L'abduzione come 'profezia retrospettiva', in “Semiotiche”, 2/2004, pp. 123-136.
  7.  (con Giuseppe Longo), Il “mito del continuo” tra filosofia e scienza, in “Dedalus”, n.2-3, 2007, pp. 4-8.
  8. Eros e significato, in ‘Chora. Laboratorio di attualità, scrittura e cultura filosofica’, n.13, anno 5, 2007, pp.35-40.
  9. La signification pragmatique chez Peirce et Wittgenstein. Vague, continu, général, in AA.VV., James, Peirce, Dewey. Tradition e vocation du pragmatisme, “L’art du comprendre“, n 16, juin 2007, pp. 141-154.
  10. The Greek Roots of Pragmatism. A New Name for an Old Way of Thinking, in “Cognitio. Revista de filosofia”, Sȃo Paulo (Brazil), Vol.9, n.2, Julho-Dezembro 2008, pp.205-222.
  11. Dove sta il pensiero? Breve excursus sui progetti di lingua universale prima di Leibniz, in Tracce senza memoria, memorie senza traccia, numero speciale a cura di M. Cappuccio e C Paolucci, "Chora" n. 16, anno 7, 2009, pp.55-60.
  12. Effetti di verità: la rivoluzione darwiniana e il suo impatto sul pragmatismo, in Epistemologie pragmatiste, numero monografico a cura di R. Brigati e R. Frega, "Discipline filosofiche", XIX/2, 2009, pp.185-204
  13. Nietzsche and James. A Pragmatist Hermeneutics, in "European Journal of Pragmatism and American Philosophy", 1/1, 2009, pp. 1-16, http://lnx.journalofpragmatism.eu/.
  14. Il significato del significato in Peirce e Wittgenstein, in Itinerari pragmatisti, numero speciale a cura di R. M. Calcaterra e G. Maddalena, “Paradigmi”, XXVIII, sett-dic. 2010, pp. 29-43.
  15. The Body of the Community: Peirce, Royce, and Nietzsche, in "European Journal of Pragmatism and American Philosophy", 2/1, 2010, pp. 1-10, http://lnx.journalofpragmatism.eu/.
  16. Il filosofo e la comunità fatale, in Il luogo pubblico della filosofia, numero monografico di  "Nóema. Rivista on-line di filosofia”, n.1, 2010, pp.1-9, (http://riviste.unimi.it/index.php/noema/).
  17. Pragmatismo come philosophia perennis, in "Phoedus", n.27, 2010, pp.25-29.
  18. Iconic Thought and Diagrammatical Scripture. Peirce and the Leibnizian Tradition, in Joȃo Queiroz and Frederik Stjernfelt eds., Special Issue Diagrammatical Reasoning and Peircean Logic Representations,  “Semiotica”, 186-1/4, 2011 (Mouton de Gruyter, Amsterdam), pp.111-127.
  19. Un commento a Maurizio Ferraris accompagnato dalla lettura di Anima e iPad, in "Nóema. Rivista on-line di filosofia”, n. 2, 2011, pp. 2-8. (http://riviste.unimi.it/index.php/noema/).
  20. Considerazioni in ordine sparso su evoluzionismo e genealogia, in Forme della vita e statuti del vivente, numero monografico a cura di F. Cambria, "Paradosso", 2/2012, pp.59-86.
  21. Peirce's Phenomenology of Similarity, in "Intellectica. Revue de l’Association pour la Recherche sur le Sciences de la Cognition”, 58, 2/2012, pp.285-293.
  22. Sé, Io, Me: la psicologia della coscienza di George Herbert Mead, in Prima e terza persona, numero monografico a cura di F. Desideri e P. F. Pieri, "Atque", 13/2013, pp.59-80.
  23. Esiste la coscienza? Le tesi inattuali di Peirce e James a confronto con la filosofia novecentesca, in Filosofia del linguaggio, semiotica e filosofia della mente. A partire da C.S.Peirce nei cento anni dalla morte, numero speciale SFL, a cura di P. Leonardi e C. Paolucci, in "Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio", 2015, pp. 152-163.
  24. La materia della vita. Note per una discussione sulla bio-poietica, in "Nóema. Rivista on-line di filosofia", 6-1 (2015), pp. 78-84. http://riviste.unimi.it/index.php/noema/article/view/4677
  25. Gesture, act, consciousness. The social interpretation of the Self in G. H. Mead, in Anti-Metaphysical Psychology, P. Gori ed., "Philosophical Readings"7-2/2015, pp. 98-118. https://philosophicalreadings.org.
  26. The Pragmatism of the Late Foucault, in "Cognitio. Revista de filosofia", Sȃo Paulo (Brazil), 16/2, 2015, pp.259-272.
  27. La radice estetica della filosofia. Peirce e l'attrazione verso le idee, in Peirce’s esthetics, "Cuadernos de sistemàtica peirceana", 6, 2014, Bogotà (Colombia), pp. 37-50.
  28. L'umanismo è un comunismo. Marx e la teoria dell'uomo sociale, in "In circolo. Rivista di filosofia e culture", 1, maggio 2016, pp. 1-11.
  29. "Una vita non esaminata non vale la pena di essere vissuta". La filosofia nell'intreccio tra vita e sapere, in "Nóema. Rivista on-line di filosofia", 8-1 (2017), pp. 14-20. https://riviste.unimi.it/index.php/noema/article/view/8220.
  30. Introduction, in R. Fabbrichesi ed. (in collaboration with M. R. Brioschi), Pragmatism. Some New Ways of Thinking for an Old Name, Monographic Issue, "Rivista di Storia della Filosofia, 3/2017, pp.371-380.
  31. The social structure of language and consciousness in George Herbert Mead, in “ИЛОСОФСКИЙ ЖУРНАЛ.НАУЧНО-ТЕОРЕТИЧЕСКИЙ ЖУРНАЛ”, (The Philosophy Journal, Institute of Philosophy, Russian Academy of Sciences), Vol. 11, n. 1, 2018.
  32. Immanenza e trascendenza, una riflessione a partire da Jean-Paul Sartre, in “Giornale di metafisica”, 1, 2018.
  33. Semiotics and the Something: the Debate on Realism in a Pragmatic Perspective, in Eco and Pragmatism, C. Paolucci ed., "European Journal of Pragmatism and American Philosophy", 1, 2018).

Saggi in volumi collettanei

  1. L 'immagine logica in Peirce e Wittgenstein, in Peirce in Italia, a cura di M.A.Bonfantini e A.Martone, Napoli, Liguori, 1993, pp. 393-398.

  2. The Relevance of the Concept of Relation in Peirce, in Living Doubt. Essays Concerning the Epistemology of Charles Sanders Peirce, G. Debrock and M. Hulswit eds., Dordrecht-Boston-London, Kluwer Academic Publishers, 1994, pp. 95-102,
  3. Vedere connessioni, descrivere forme di vita, illustrare esempi. Wittgenstein legge Frazer, in Terra e storia. Itinerari del pensiero contemporaneo, a cura di C.Sini, “Quaderni di ACME”, n.44, Milano, Cisalpina, 2000, pp.13-38.
  4. Del certo e del vago. L’analisi del senso comune in Peirce e Wittgenstein, in Semiotica ed ermeneutica, a cura di C.Sini, “Quaderni di ACME”, Milano, Cisalpina, 2003, pp. 9-44.
  5. Continuo e discreto: un approccio sinechistico, in AA.VV. L’eredità di Alan Turing. 50 anni di intelligenza artificiale, a cura di M.Cappuccio, Milano, Alboversorio, 2005, pp. 219-230.
  6. Il fondamento etico e sociale della logica in C.S.Peirce, in Reason and Reasonableness, Mὒnster, Lit Verlag, 2005 (Quaderno di "The Dialogue. Das gesprach. Il dialogo", Yearbook of Philosophical Hermeneutics, 1/2004).
  7. Peirce and Plato, in Semiotics and Philosophy in Charles Sanders Peirce, R.Fabbrichesi and S.Marietti eds., Newcastle upon Tyne, Cambridge Scholars Press, 2006, pp. 185-200.
  8. L’entanglement tra etica e logica nel pragmatismo di Peirce, in AAVV, Pragmatismo e filosofia analiticaDifferenze e interazioni, a cura di R. Calcaterra, Macerata, Quodlibet, 2006, pp. 93-104.
  9. Corpo e passioni: uno sguardo sul tempo degli eroi, in Corpo e linguaggio, a cura di C. Sini, “Quaderni di ACME”, Milano, Cisalpina, 2007, pp. 9-40.
  10. Agone nietzscheano, in Ermeneutica e Grecità, a cura di R. Fabbrichesi, Pisa,ETS, 2009, pp. 49-90.
  11. Il pragmatismo: un nome nuovo per un modo di pensare antico. Cultura dei risultati e razionalità, in Il destino di Prometeo. Razionalità, tecnica e conflitto, a cura di L. Sanò, Padova, Il Poligrafo, 2009, pp.139-154.
  12. Nietzsche e la biologia: i temi in gioco, presentazione a B. Stiegler, Nietzsche e la biologia, Mantova, Negretto editore, 2010, pp.7-22.
  13. Goethe e Nietzsche. Apollo e Dioniso, Dioniso e Apollo, in Apollineo e Dionisiaco. Prospettive e sviluppi con Nietzsche e oltre Nietzsche, a cura di S. Bertolini, Roma, Aracne, 2010, pp. 49-62.
  14. The Entanglement of Ethics and Logic in Peirce’s Pragmatism, in New Perspectives on Pragmatism and Analytic PhilosophyR.M.Calcaterra ed., Amsterdam-New York, Rodopi, 2011, pp. 35-43.
  15. Effects of Truth: the Darwinian Revolution and its Impact on Pragmatism, in Pragmatist Epistemologies, R. Frega ed., Lanham (MD), Lexington Books, 2011, pp. 153-173.
  16.  Man as Sign and Man as Self-Surrender. Peirce, Royce and an Attempted Trans-valuation of the Concept of Humanity, in Josiah Royce for the Twenty-First Century. Historical, Ethical, and Religious Interpretations, K. A. Parker and Krzysztof P. Skowronski eds., Lanham (MD), Lexington Books, 2012, pp. 83-97.
  17. Corps et incorporation chez Nietzsche, in La sinuosité du vivant, sous la direction de P. D’Alessio, Paris, Hermann, 2012, pp.93-113.
  18. Nietzsche e i Greci: duplicità e agone, in Ermeneutica e filosofia antica, a cura di F. Trabattoni e M.P. Bergomi, “Quaderni di ACME”, Milano, Cisalpino, 2012, pp.21-34.
  19. “O pensamento iconico e diagramàtico na obra de C.S.Peirce”, in A Lógica de Diagramas de C.S.Peirce. Implicações em ciệncia cognitiva, lògica e semiòtica, João Queiroz & Lafayette de Moraes organizadores, Editora da Universidade Federal de Juiz de Fora, 2013, pp. 17-48.
  20. Le nostre stelle, in Filosofia 80, a cura di D. Poccia, L'Aquila, Textus, 2013, pp.87-96.
  21. Dynamis e Tao. La valutazione dell'efficacia in Occidente e Oriente, in Ecologia del testo. Esperienza del pensiero, a cura di M. Andreozzi e M. Ciastellardi, Milano, Led, 2013, pp. 53-68.
  22. Il corpo della comunità, in Civitas augescens. Includere e comparare nell'Europa di oggi, a cura di M. Failla e G. Marramao, Firenze, Olschki, 2014, pp.15-26.
  23. Peirce's Iconism: from Gesture to Scripture, in Proceedings of the 11th World Congress of the IASS / AIS (Vol. 1), ed. by Hongbing Yu, Hohai University Press of Nanjing (China), 2014.
  24. A person is like a cluster of stars, in Charles S. Peirce in his Own Words: 100 Years of Semiotics, Communication and Cognition, T. Thellefsen and B. Sorensen eds., Berlin, Mouton de Gruyter, 2014, pp. 165-168.
  25. Nel segno dell'icona, in Il pensiero in pratica. Percorsi e prospettive nella filosofia di Carlo Sini, a cura di F. Cambria, Milano, Jaca Book, 2014, pp. 39-58.
  26. Il pragmatismo assoluto di Josiah Royce, in Il pragmatismo. Dalle origini agli sviluppi contemporanei, a cura di R.M.Calcaterra, G. Maddalena, G. Marchetti, Roma, Carocci, 2015, pp. 99-112.
  27. Verso una nuova antropologia pragmatica, in Su Peirce. Interpretazioni, ricerche, prospettive, a cura di M. Bonfantini, R. Fabbrichesi, S. Zingale, Milano, Bompiani, 2015, pp. 41-51.
  28. La risonanza iconica dei gesti: riflessioni per una nuova filosofia della prassi, in Le radici della razionalità critica: saperi, pratiche, teleologie, a cura di D. Generali, Milano, Mimesis, 2015, pp. 223-230.
  29. Il network della coscienza: un confronto tra Nietzsche e Mead, in La filosofia sociale di G. H. Mead, a cura di A.M. Nieddu, Milano-Udine, Mimesis, 2016, pp. 133-146.
  30. Deleuze, James, Foucault, L'immanenza della vita come esperienza pura, in Quaderni di Praxis, L'Aquila, Textus, 2016.
  31. Peirce, Mead, and the Theory of Extended Mind, in M. Bergman & J. Queiroz eds., The Commens Encyclopedia: The Digital Encyclopedia of Peirce Studies. New Edition. http://www.commens.org/encyclopedia/article/fabbrichesi-rossella-peirce-mead-and-theory-extended, November 2016.
  32. Eco, Peirce, and Iconism. A Philosophical Inquiry, in The Philosophy of Umberto Eco, S.Beardsworth and R.E. Auxier eds., “The Library of Living Philosophers”Vol. XXXV,Chicago (Illinois), Open Court, 2017, pp. 305-324, with a Reply by U. Eco, pp.325-329.
  33. The Iconic Ground of Gestures: Peirce, Wittgenstein, and Foucault, in Peirce on Perception and Reasoning: from Icons to Logic, K. Hull and R. Atkins eds., London & New York, Routledge, 2017, pp.54-60.

 

Prefazioni

 

  1. Prefazione a F. Cislaghi, Goethe e Darwin. La filosofia delle forme viventi, Milano-Udine, Mimesis, 2008, pp. 9-12.
  2. Prefazione a A. Punzi, Il cerchio dell'umano. Saggio su Emerson, in “Nóema. Rivista on-line di filosofia” n.1, 2010 (http://riviste.unimi.it/index.php/noema/).
  3. Prefazione a Il filosofo e le pratiche. In dialogo con Carlo Sini, Milano,  CUEM, 2011, pp. 5-8.
  4. Prefazione a AA.VV., Pragmata. Per una ricostruzione storiografica dei pragmatismi, Morolo, IF Press Editore, 2012, pp.5-9.
  5. Prefazione a L. Cristiano, La filosofia di C. Sini. Semiotica, ermeneutica e pensiero delle pratiche, Milano-Udine, Mimesis, 2014, pp. I-IV.

 

Recensioni

  1. Peirce, Sebeok e il gioco del fantasticare, in "Spirali", 66, 1984, pp.74-5.
  2. Significs and Semiotics: a similar view of meaning, in "Semiotica", 65, 1-2, 1987, pp. 173-181 (Mouton de Gruyter, Amsterdam).
  3. L. Wittgenstein e il pensiero contemporaneo, in "Bollettino della Società Filosofica Italiana", maggio-agosto 1989, n.137, pp. 64-5.
  4. Classification and the wilderness of semiotics, in "Semiotica", 94, 3-4, 1993, pp.305-12 (Mouton de Gruyter, Amsterdam ).
  5. Peirceana (con S.Marietti e M.Luisi), in “Rivista di Storia della Filosofia”, 4/2005, pp. 733-737.

 

Sitografia: lavori collettivi e interviste

  1. Cosa si fa quando si fa filosofia?, a cura del “Laboratorio di Ermeneutica Filosofica”, in "Nóema. Rivista on-line di filosofia ", 4-2 (2013), https://riviste.unimi.it/index.php/noema/article/view/3685.
  2. Marx e noi. Riscrivere le Tesi su Feuerbach, elaborato in forma collettiva in "Nóema. Rivista on-line di filosofia", 5-1 (2014), https://riviste.unimi.it/index.php/noema/issue/view/530,
  3. Per una logica rematica, a cura del "Laboratorio sull'Archivio dei manoscritti di C.S.Peirce", dicembre 2014, www.centrostudipeirce.it.
  4. Fare corpo con la verità: Nietzsche, Foucault e noi, intervista con Andrea Muni, "Charta sporca", giugno 2015, http://www.chartasporca.it/fare-corpo-con-la-verita-nietzsche-foucault-e-il-nostro-tempo/.
  5. Accrescere il corpo del sapere, in "La tigre di carta", luglio 2015, http://www.latigredicarta.it/wordpress/2015/07/17/accrescere-il-corpo-del-sapere.
  6. L’uomo è tecnico, protetico, artificiale fin dai tempi primitivi, Intervista con Carlo Mazzucchelli in relazione all’uscita del volume Cosa si fa quando si fa filosofia?, aprile 2017, http://www.solotablet.it/blog/filosofia-e-tecnologia/l2019uomo-e-tecnico-protetico-artificiale-fin-dai-tempi-primitivi.
  7. Fare filosofia: intervista con Letizia Bolzani, Radio Svizzera Rete 2, 18 aprile 2017, in relazione all’uscita del volume Cosa si fa quando si fa filosofia?, https://www.rsi.ch/rete-due/programmi/cultura/geronimo/Filosofia/Fare-filosofia-8978251.html.

 

 

ATTIVITA’ DIDATTICA

 

Attività didattica nell’ambito del CdS di Filosofia e Scienze Filosofiche

 

Dall’assunzione in ruolo come Professore Associato ho svolto regolarmente la mia attività didattica (nel settore M-Fil/01, Ermeneutica Filosofica), con l’unica eccezione di un congedo per motivi di studio e di ricerca nell’a.a. 2015/2016. Completo il mio insegnamento con la docenza all’interno di laboratori didattici destinati tanto a studenti di corsi triennali che a studenti di corsi per laurea specialistica. Qui di seguito l’elenco dei corsi monografici tenuti dalla data di immissione in ruolo come P.A.:

 

a.a. 2001/02, Cosa significa dirsi pragmatisti: Peirce e Wittgenstein a confronto.

a.a. 2002/03, La necessità è madre dell’invenzione: immaginazione e ipotesi in alcuni percorsi filosofici.

a.a. 2003/04, Segno e interpretazione. Introduzione ad una semiotica filosofica.

a.a. 2004/05, Continuità e simmetria.

a.a. 2005/06, Costruzione del significato e orbita delle passioni. Alle radici della semantica

a.a. 2006/07, Forza e verità. Nietzsche e i Greci.

a.a. 2007/08, Nietzsche: corpo, vita, potenza.

a.a. 2008/09, Ermeneutica e pragmatismo. Peirce, Heidegger, James, Nietzsche.

Filosofia teoretica LM a.a. 2009/10, Corpo e comunità. Umano, oltre-umano, inter-umano

a.a. 2010/11, L’ermeneutica del soggetto. Michel Foucault e il pensiero antico.

a.a. 2011/12, Esiste la coscienza? Un percorso da Nietzsche ai pragmatisti.

a.a. 2012/13, L’umanismo e i suoi critici.

a.a. 2013/14, Filosofie della prassi.

a.a, 2014/5, Cos’è la filosofia?

a.a. 2016/17, Spinoza. La pratica della filosofia.

 

Già nel periodo immediatamente seguente alla mia immissione in ruolo sono stata relatrice e correlatrice di molte tesi di laurea (tra quadriennali v.o., triennali e magistrali). Per esemplificare, facendo riferimento agli ultimi sette anni, sono stata relatrice di tesi nel numero appresso indicato: 28 nel 2011; 29 nel 2012; 22 nel 2013; 9 nel 2014; 13 nel 2015; 12 nel 2016; 12 nel 2017.

Parimenti, negli ultimi sette anni, ho effettuato il seguente numero di esami: 300 nel 2011; 335 nel 2012; 242 nel 2013; 219 nel 2014; 290 nel 2015; 137 nel 2016 (anno di congedo); 250 nel 2017.

Le valutazioni del mio insegnamento da parte degli studenti superano per ogni parametro la media del CdS, attestandosi su di un punteggio medio compreso tra 7,84 e 9,51.

 

Attività didattica di terzo livello:

 

Attività di supervisione di dottorandi e assegnisti:

 

  1. Viviana Verdesca, Attraverso Deleuze, Serres e l'epicureismo. Navigando nei mari aperti del senso (Milano, 2008).
  2. Andrea Parravicini, Un incontro tra darwinismo e pragmatismo. La filosofia evoluzionistica di Chauncey Wright (Milano 2010).
  3. Anna Maria Tartaglia, Valenze ontologiche dell'icona nella teoria del segno di C.S.Peirce (co-tutor G. Nicolaci, Università di Palermo, 2011).
  4. Francesca Salvarezza, Tempo, responsabilità, decisione. Emmanuel Levinas e Friedrich Nietzsche (Co-tutor D. Franck, Università di Paris X-Nanterre, 2014).
  5. Camilla Pagani, Politiche di riconoscimento nei musei di etnografia e delle culture nel XXI secolo (Co-tutor F. Gros, Université de Paris Est-Créteil, 2014).
  6. Luca Brovelli, La questione animale nella filosofia contemporanea (Milano 2015).
  7. Federico Leoni, assegno di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano, nel periodo 2003-2007 e 2010-11.

 

 

Partecipazione a commissioni per l’esame finale di dottorato di ricerca:

  1. Università di Genova, 20 aprile 2007, candidata: Federica Cislaghi. Titolo della tesi “Origine e sviluppi della morfologia: studi sulle forme viventi".
  2. Università di Pisa, 28 settembre 2009, candidati: Gabriele Gava. Titolo della tesi: “Peirce’s Account of Purposefulness: A ‘Methodeutical’ Principle.”; Marco Annoni. Titolo della tesi: “Peirce, Pragmaticism and the words of Science”.
  3. Università di Padova, 5 ottobre 2010, candidata: Silvia Capodivacca. Titolo della tesi: “Sul tragico: tra Nietzsche e Freud”.
  4. 4.      Università di Paris est-Creteil, 30 giugno 2014, candidata: Camilla Pagani. Titolo della tesi: “Politiques de reconnaissance dans les musées d’ethnographie et des cultures au XXI siècle”.
  5. Università degli Studi di Milano, 17 gennaio 2014, candidata: Francesca Salvarezza. Titolo della tesi: Tempo, responsabilità, decisione. Friedrich Nietzsche e Emmanuel Lévinas.
  6. Pennsylvania State University (USA), 19 agosto 2016, candidato: Francesco Poggiani. Titolo della tesi: Practical Reason, Identity, and Normative Sources: a Peircean Approach to the Contemporary Debate.
  7. 7.      Università Vita-Salute San Raffaele, 27 aprile 2016, candidato: Paolo Beretta. Titolo della tesi: Lo specchio di Dioniso. Teoria e pratica dell'uomo e del cosmo nel pensiero di Carlo Sini.

 

 

ATTIVITA’ DI REFEREE

 

 

Dall’a.a. 2004 a oggi - revisore GEV 11. Attiva nella revisione di prodotti VQR 2004-2010, 2011-2014

 

2014 - Referee per una borsa di ricerca dell’Institut Universitaire de France, candidata: Barbara Stiegler, projet: “Evolutionnisme et neoliberalisme. De la biologie à la philosophie politique”.

 

Referee per le seguenti riviste; "Intellectica" (Francia); "Cognitio" (Brasile); "Versus. Quaderni di studi semiotici"; "Rivista di storia della filosofia" (Italia), "European Journal of Pragmatism and American Philosophy" (on-line); "Spazio filosofico" (on-line), “Transactions of the Peirce Society” (USA), “Phenomenology and Mind” (on-line), ”Il pensiero” (Italia), “Razòn critica” (Colombia), “Giornale di metafisica”.