Filosofia dell'esperienza

Questo libro è stato pubblicato a Milano dall’Editore Il Saggiatore nel marzo del 1979. L’edizione elettronica qui presentata è conforme all’edizione a stampa. Data di immissione: aprile 1998. Di esso puoi vedere l'indice e ritirare l'opera intera in formato PDF.

 

 

iconElementi di una dottrina dell'esperienza (931.95 kB)(pp. 304)

 

Versione a stampa in Opere Complete, vol. I, Lulu.com

 


 

Maria Sinatra: Recensione "Elementi di una dottrina dell'esperienza"

Sergio Moravia: La fenomenologia è viva

Roberto Miraglia: La filosofia dell'esperienza di Giovanni Piana

Indice del libro

 

Questo saggio è stato pubblicato nel volume
Phänomenologie in Italien, edito da Renato Cristin,
Verlag Knigshausen & Neumann, Würzburg 1996.
Qui viene proposta la versione italiana e la traduzione tedesca
- Data di immissione: aprile 1998 -

icon L'idea di uno strutturalismo fenomenologico (132.03 kB)

icon Die Idee eines phaenomenologischen Strukturalismus (117.13 kB)

Leggi tutto...

 

Questo saggio riprende l'argomento trattato ne La notte dei lampi. Quattro saggi sulla filosofia dell'immaginazione (1988), III, Colori e suoni, §§ 9-12 . Data di immissione in questo archivio: dicembre  2000.

icon L'esperienza della transizione e il sistema dei colori (195.07 kB)

Leggi tutto...

 

Dei rapporti tra fenomenologia e psicologia della forma mi sono occupato nel corso 1978-79 sul tema «Problemi di fenomenologia della percezione» e nel corso del 1988 sul tema «Introduzione alla fenomenologia» - Insegnamento di Filosofia Teoretica, Università degli Studi di Milano. Il presente testo è tratto dalle lezioni del 1988.

icon Fenomenologia e psicologia della forma (234.46 kB) (pp. 58)

Leggi tutto...

 

Materiali di lavoro per un corso sul tema «Linguaggio ed esperienza nella filosofia della musica» tenuto nel 1987 (Università di Milano, Insegnamento di Filosofia teoretica I).

l testo qui commentato è Christian von Ehrenfels, Über Gestaltqualitäten. Vierteljahresschr. für Philosophie, 14, 1890, pp. 249-292. Lo si può trovare ora in Philosophische Schriften, Band III - Psychologie, Ethik, Erkenntnistheorie, a cura di Reinhard Fabian, Philosophia Verlag, Monaco 1991, pp. 128-168. Una traduzione inglese di questo testo sotto il titolo di «On Gestalt qualities» si trova in B. Smith, Foundations of Gestalt Theory, Philosophia Verlag, Wien, pp 82-117. Barry Smith ha anche scritto un bel libro sulla filosofia austriaca, Austrian Philosophy.The Legacy of Franz Brentano, Open Court Publishing Company, Chicago 1994. Esso contiene due capitoli, il VIII e il IX, dedicati a Von Ehrenfels. A questi si rimanda sia per un inquadramento della figura del filosofo, sia per un ampliamento della discussione sulla nozione di qualità ghestaltica. Il testo di Barry Smith è anche liberamente disponibile in Internet all’indirizzo http://ontology.buffalo.edu/smith/book/austrian_philosophy/. - I numeri di pagina delle citazioni si riferiscono all’edizione contenuta nei Philosophischen Schriften. In italiano, il saggio di von Ehrenfels è stato tradotto da N. Stucchi nel volume Forma ed esperienza, Angeli, Milano 1984, pp. 40-74. - Data di immissione in questo archivio: 2003.

icon L'idea di qualità ghestaltica in von Ehrenfels (239.43 kB) (pp. 28)

Leggi tutto...