Bibliografia

La sua posizione filosofica è caratterizzata da una concezione della fenomenologia ("strutturalismo fenomenologico") in cui sono presenti influenze di Husserl, Wittgenstein e Bachelard.

Indicazioni su questa linea di tendenza si possono trovare nel saggio L'idea di uno strutturalismo fenomenologico (italiano e tedesco).

I suoi interessi sono orientati in direzione della teoria della conoscenza, della filosofia della musica e della tematica della percezione e dell'immaginazione.

La sua generale introduzione alla filosofia è stata un punto di ingresso utile per una generazione di allievi. Questo mese segnaliamo inoltre un suo volume di epistemologia.

intro-filosofia  episteme />
 

Giovanni Piana è stato direttore scientifico del Seminario Permanente di Filosofia della Musica (coordinatore: Carlo Serra) di cui è espressione il giornale on line "De Musica" ; è stato membro del Comitato scientifico della Rivista "Analisi", Ricordi, Milano diretta da Marco De Natale e della Rivista "Sonus. Materiali per la musica moderna e contemporanea", diretta da Antonio De Lisa.


Ha diretto  la collana di libri  "Sensibilia" per l'editore Guerini, Milano.

È stato coordinatore nazionale di un gruppo ministeriale interuniversitario di ricerca in connessione con l'Università di Trento e di Trieste sul tema "Fenomenologia e teoria degli oggetti".

 

 

29 Volumi di filosofia

Opere complete (Indice)

Opere complete (Versione integrale: 2 Gb)


BibTeX format per citare tutte le Opere

 
  • Esistenza e storia negli inediti di Husserl, Lampugnani Nigri, Milano 1965. Trad. inglese di A. Roda, History and Existence in Husserl's Manuscripts, in "Telos", n. 13, 1972.
  • I problemi della fenomenologia, Mondadori, Milano 1966. Seconda edizione  con aggiornamenti bibliografici e integrazioni a cura di Vincenzo Costa, disponibile in versione e-text in Spazio filosofico (Archivio)
  • Interpretazione del Tractatus di Wittgenstein, Il Saggiatore, Milano 1973 (2a edizione, Guerini e Associati, 1993).
  • Elementi di una dottrina dell'esperienza, Il Saggiatore, Milano 1979. Disponibile in versione e-text in Spazio filosofico (Archivio)
  • La notte dei lampi. Quattro saggi sulla filosofia dell'immaginazione, Guerini e Associati, Milano,1988
  • Filosofia della musica, Guerini e Associati, Milano 1991 (terza ristampa 1995). Traduzione in portoghese (Brasile): A filosofia da Música, Edusc, Bauru 2001.
  • Mondrian e la musica, Milano, Guerini e Associati, 1995.
  • Teoria del sogno e dramma musicale. La metafisica della musica di Schopenhauer, Guerini e Associati, Milano 1997.
  • Numero e figura. Idee per una epistemologia della ripetizione. Cuem, Milano 1999. 
  • Alle origini della teoria della tonalità. Lulu, Londra, 2005
  • Barlumi per una filosofia della musica. Lulu, Londra, 2007
  • Album per la teoria greca della musica. Lulu, Londra, 2010
  • Stralci di vita. Lulu, Londra, 2012.
  • Altri saggi e relative citazioni in Google Scholar.
 
  • La fenomenologia come metodo filosofico, Introduzione al volume P. Spinicci, La visione e il linguaggio, Guerini e Associati, Milano 1992.
  • Immaginazione e poetica dello spazio, in Metafora Mimesi Morfogenesi Progetto, a cura di E. D'Alfonso e E. Franzini, Guerin e Associati, Milano 1991, pp. 93-100.

Vai agli altri titoli...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2