Didattica      
             
             
             
 
   
 
Indice del sito
 

Pagina introduttiva

Avvisi

Appelli

Didattica
- Programma 2010-2011
- Programma 2009-2010
- Programma 2008-2009
- Programma 2008-2009 (non frequentanti)
- Programma 2007-2008
- Programma 2006-2007
- Programma 2005-2006
- Possibili modifiche dei programmi
- Programma 2009-2010 (l.mag.)
- Programma 2008-2009 (l.mag.)
- Programma 2007-2008 (l.mag.)
- Programma 2006-2007 (l.mag.)
- Programma 2005-2006 (l.mag.)
- Laboratori
- Anticipazioni

Pubblicazioni del docente

Il gruppo di ricerca

Statistiche

Sussidi per gli studenti
- Questionario autovalutativo
- Questionario cronologico

 
 
Programma del corso 2008-2009 per la laurea Magistrale
 

Università degli Studi di Milano
Facoltà di Lettere e filosofia

Cattedra di Storia della Filosofia Medievale
Laurea Magistrale: corso monografico a.a. 2008-2009
Prof. Massimo Parodi, dott. Stefano Simonetta
2° semestre

 

Titolo generale del corso:
Il Medioevo sotto processo.
Il ruolo delle proibizioni e delle condanne nell’evoluzione della filosofia medievale

(60 ore, 9 crediti)

 Il rogo di Giovanni Hus

Moduli

  1. La stagione delle grandi dispute religiose  (20 ore, 3 CFU)
  2. Nuove scuole, nuovi maestri, nuove tensioni (20 ore, 3 CFU)
  3. Censure e proibizioni nel mondo universitario (20 ore, 3 CFU)

D'intesa con il collega Massimo Parodi, dall'a.a. 2007/08 il corso che teniamo per la laurea magistrale non prevede più un programma standard:

- gli studenti frequentanti concordano con i due docenti, prima della fine del corso, un programma personalizzato che approfondisca due o tre fra gli argomenti trattati durante le lezioni (che vertono sempre su un tema di lunga durata), in base ai loro interessi;

- chi non ha la possibilità di frequentare può contattare i docenti e scegliere col loro aiuto le letture da portare all'esame, eventualmente facendosi anche consigliare da compagni che abbiano seguito il corso.

Destinatari del corso:
Laurea magistrale in Scienze filosofiche
e ogni altro corso di laurea (triennale e magistrale) il cui Ordinamento contempli la possibilità di scegliere l’esame (per 6 o 9 CFU).